ANDREA BELFIORI 3

Solarità e profondità all’unisono, diventano le note portanti di una musica che ti scalda l’anima. Andrea Belfiori è un cantautore marchigiano che ha già all’attivo un percorso musicale molto interessante, cosi come lo è la sua voce e il suo modo di scrivere con la quale ci racconta la vita e l’amore .

Biografia :

Andrea Belfiori cantautore marchigiano nato ad Osimo Residente a Castelfidardo (AN )

Studia al conservatorio di Pesaro iscritto a corso di contrabbasso per due anni , inoltre suona : pianoforte , percussioni , batteria e chitarra.

Dopo molteplici esperienze con gruppi musicali inizia il suo percorso cantautorale vincendo il concorso “La Fenice” si Senigallia . Partecipa al concorso della città di San Marino , al Festival di Castocarro e all’ Accademia di Sanremo

Nel 2003 in veste di Roadie e Bacliner partecipa al tour Uguali e Diversi di Gianluca Grignani , succesivamente al tour della P.F.M come Backliner alle chitarre di Franco Mussida

Nel 2005 viene premiato come migliore cantautore marchigiano del Festival News Generation , partecipa al Tim Tour con Velvet , Syria , Nicolo Fabi e altri gruppi emergenti .

Nel 2009 partecipa all’ iniziativa dell’ associazione nazionale non vedenti “Una Guida per i miei Occhi” con il brano Cane Guida composto con il supporto anche in veste di autrice di Iskra Menarini (vocalist di Lucio Dalla , Zucchero , Ron , Samuele Bersani )

Nel dicembre del 2010 partecipa al LennonDay a Brescia con il brano Ballata Per John  e nel giugno 2011 partecipa al Festival degli autori a Sanremo e lavora come arrangiatore e produttore freelance pur continuando la propria attività cantautorale

Nel 2012 pubblica il singolo Splendida , nel gennaio del 2013 Il Dubbio , a Febbraio del 2013 il disco omonimo distribuito in tutti i digital store dalla Believe con Edizione Jois . A Luglio del 2016 partecipa al festival di Castrocarro arrivando alle semifinali di Gabbicce Mare . Nel Dicembre dello stesso anno si esibisce all’ Olimpico di Roma in apertura della partita dei campioni unici della nazionale attori in presenza di numerosi personaggi dello sport e dello spettacolo

Nello stesso mese viene pubblicato con distribuzione self il brano Eppure Io Ripenso A Lei nella compilation Giulietta Loves Romeo del M. Angelo Valsiglio .

A Febbraio 2016 vince il Sanrremo Music Awards Italia nella categoria cantautori con il brano Non è Possibile del quale è uscito il video sul canale Vevo prodotto da Astralmusic ed Jois.co , Management Vacanze Romane Music Management / Euromusicart .

Attualmente sta lavorando al nuovo disco che uscira prossimamente preceduto da un nuovo singolo a partire da maggio con l’ Andrea Belfiori Band composta dallo stesso Andrea Belfiori ( voce e chitarra ) Filippo Macchiarelli ( Basso e voce ) Lorenzo Carancini ( Chitarra e Voce ) e Marco Bellagamba ( Batteria e Percussioni )

Inizieranno i live su tutto il terittorio nazionale presentando uno spettacolo che alternerà i brani inediti a quelli di cantautori come Ivan Graziani e Rino Gaetano in veste rock

“Chameleons” in radio il nuovo singolo di Kiana Luna

Posted: 22nd luglio 2016 by allmusicnews in MUSICA
Tags: ,

13819346_1131540483536008_1698284095_n

E arrivato in tutte le radio “Chameleons” il nuovo singolo di Kiana Luna .

Kiana Luna nasce e cresce in Giappone da madre americana e padre giapponese e inizia il suo percorso  artistico gia da bambina, ispirata da un incontro in mare con dei delfini , a 20 anni si trasferisce alle Hawaii per diventare una artista professionista.

Il suo percorso artistico passa attraverso creazione di brani relaxing music, per poi passare al pop, soft rock con la produzione, a Sedona, del suo promo Ep sotto la direzione artistica di Lenedra Carroll (madre di Jewel) e Ralf Illembergher. Poi nascono tour live in Giappone, California, e in Europa, e l’incontro e collaborazioni con  artisti del calibro dei Gipsy Kings, Jake Shimabukuro, Jeff Petterson, John Valentine (lo zio di Bruno Mars), ecc. ecc.

Nel frattempo produce altri due album : “A New Way” e “Chameleons” e nel 2012, un suo brano originale viene richiesto da Lufthansa per una loro produzione: nella compilation di 18 brani troviamo nomi, fra gli altri, del calibro di Adele, Gianna Nannini, Jack Johnson, Lady Antebellum, Cristopher Cross Phil Collins.

Kiana Luna è stata in tour in Italia, come solista, con chitarra e voce, e si è esibita in diversi festival, fra cui, Folkest a Spilimebergo,  Lilith Festival a Genova, Acoustic Guitar a Sarzana, e  Bum Bum  Festival a Trescore (dove ha aperto per Dolcenera ). Dal 2013, Kiana luna è ufficial Endorser di Breedlove Guitars, (Oregon-USA)

Kiana Luna si esibisce spesso come Busker, e nel 2013 le strade la  portano a Roma dove incrocia  il maestro Danilo Minotti  che rimane incantato dalla voce di Kiana Luna e le propone una nuova collaborazione. Nasce così un progetto Pop/Rock particolarissimo e un nuovo singolo  uscito il 14 novembre 2014, in rotazione nelle radio in Italia, Slovenia, Belgio, Svezia e USA, che ha raggiunto le top 100 Italiane .

iggy-azalea-topless-compressed

Mentre la data di uscita del nuovo disco di Iggy Azalea intitolato Digital Distortion è ancora un mistero la cantante svela alcuni problemi che hanno riguardato il ritardo dell’ uscita di questo album tra cui la sua relazione finita con la star del basket Nick Young , la diva australiana ha finito il suo album ma vuole prendersi tempo per riorganizzare la sua vita personale

Iggi spiega che in questo nuovo album non ci sono state molte collaborazioni , l’unica con il rapper YG con cui ha lavorato con il suo primo mixtape ed altri due rapper su alcuni remix. Il disco molto probabilmente arriverà nel mese d’ agosto accompagnato da un nuovo singolo

vanessa-720x478

Vanessa Pettinelli è una ricercatrice, autrice, cantante, insegnante di voce che si dedica al Respiro, silenzio/suono e all’ Arte a 360° attualmente in collaborazione con diversi artisti e musicisti del panorama nazionale ed internazionale. Dall’arte figurativa, la fotografia, lo spazio, il movimento sulla sublimazione del suono autentico.

Di che cosa ti occupi attualmente Vanessa?

Sono una ricercatrice vocale, autrice , cantante, insegnante. Mi occupo di voce multistile, ovvero l’ utilizzo dei suoni vocali in diversi generi musicali, dalla classica alla moderna, al pop R&B al jazz. Ma anche di voce pura senza accompagnamento musicale. Ovvero sperimentazione vocale come libera Espressione dell’ Essere.
Mi piace la sperimentazione e la condivisione musicale con musicisti e autori di vario genere e stile. Dall’ Arpa Celtica alla Stratocaster, dallo spartito all’ Urlo, al Soffio.

Dal punto di vista Editoriale a cosa stai lavorando?

E appena uscito l’ Ep Symphony of a Forest Elysium di cui sono l’ autrice di testi e curatrice dell’ ambito vocale. Suono e linea melodica. Sto inoltre componendo ed incidendo miei brani ed opere in varie lingue, tra cui il nostro amato italiano, attingendo ai miei scritti passati e presenti. Sto creando e incidendo a Firenze e in altre località con arrangiatori, strumentisti e fonici che stimo, con la speranza che trovino la giusta collocazione espressiva prima e discografica successivamente.

 Da dove nasce il nome del gruppo?

Il gruppo symphonic rock si chiama Elysium, nome di un vulcano di Marte o derivante da Campi Elisi. L’ EP tratta della necessità di lottare per vivere, da qui il nome Symphony of a Forest progetto ideato da Marco Monetini, il nostro essere selvaggi, animali, e del bisogno di riscoprirsi ed essere sé stessi nel mondo senza mezze misure. Ascoltare il proprio silenzio misterioso e far sentire il proprio suono come affermano i titoli: Nobody Knows, Fight For All Your Love e HERE I AM.

Come stanno andando le vendite?
Attualmente abbiamo venduto in 26 paesi nel mondo su R(Esisto) Distribuzione. Siamo quindi online su spotify, amazon e itunes tra i vari portali. Non abbiamo una casa discografica né agenzie di booking. Stiamo varando le richieste e le opportunità che ci si presentano.

Su cosa verte la tua ricerca artistica?

La ricerca verte su ogni ambito espressivo: respiro, silenzio , suono, movimento, corpo, spazio , colore, disegno,immagine iconografica,  mutismo, stonature, mancanza di verità nella parola , ma ancor prima perdita del suono autentico. Mancato riconoscimento del musicista/artista in questo preciso momento storico a causa della distrazione e della dispersione anche sui social media; che dovrebbero essere invece un efficace mezzo di comunicazione, promozione e scambio culturale. La condivisione artistica si è persa e va ritrovata. C’ è bisogno di ritrovare ciascuno il proprio sound, il proprio respiro elastico. Il silenzio è fondamentale e va ascoltato.

Perchè ti occupi di musica e voce?

La musica è sempre stato il mio motore di ricerca per sopravvivere in un mondo così crudele e cieco. La voce è un mezzo di espressione profondo e infinito tutto da scoprire. Per noi e per gli altri, per questo faccio l’ insegnante di voce. E’ un metodo di autoguarigione attraverso la propria libertà espressiva, l’ arte.

So che stai scrivendo un opera OMNIA sulla tua ricerca artistica, cosa ti aspetti? Qual’è il tuo obiettivo?

Che porti benessere e tramuti il dolore in arte. E’ una ricerca a 360° nell’ Essere e nell’ Emozione che racchiude e schiude tutte le materie, arti e discipline che mi hanno toccato e segnato nella vita: Filologia, inglese, francese, storia, geografia spagnolo, letteratura, filosofia, antropologia, arte moderna, scienza, biologia, Matematica, Motoria, Fisica. E’ un confluire dei diversi artisti che hanno contribuito ad arricchire il mio viaggio musicale ed umano. E’ una ricerca nell’ essere attraverso un’ incontro di mani, di menti e di cuori come cito nella mia Tesi di Laurea: molteplici intelligenze in Aula , così è la vita.

Cosa vuoi dire ai giovani artisti emergenti?
Di continuare a lottare, di sognare duramente e lavorare ancor più duramente. Esiste una rinascita per ciascuno di noi, per chi si sa ascoltare.