raffy

Dopo l’ottimo risultato in radio e in classifica emergenti con il brano “Dimenticare a memoria”,prodotto da Luca Venturi, la giovane cantautrice, Raffy da venerdì 5 aprile è in radio e su tutte le piattaforme streaming e di digital download con “RAFFY DI MODENA”.

Il brano è stato scritto dall’artista e da Costi Ionita (multi platinum, Billboard hot 100 producer, Grammy nominated), che ha composto la musica.

Così Raffy descrive il brano: «“Raffy Di Modena” è la canzone che mi descrive più di tutte perché ho raccontato la vera storia della mia vita. Iniziando a scrivere, mi sono ricordata la mia infanzia e la mia adolescenza, di quando venivo bullizzata dai ragazzini, dai professori, da tutte le persone che si sono approfittate di me e, soprattutto, da quelle persone che mi hanno fatta soffrire così tanto da prendersi un pezzo di me.  Tuttavia grazie al canto e alla composizione ho reagito e ora vorrei far vedere a tutti chi è la vera Raffy perché non importa come sei fuori ma chi sei dentro, vorrei che le persone si ritrovassero nella mia musica, che la cattiveria e l’invidia sparissero  e che le persone iniziassero ad amarsi per quello che sono. Purtroppo se noi non ci amiamo mai nessuno lo farà al nostro posto».

Il videoclip del brano, diretto da Alex Ceausu, è stato girato a Bucarest.

Biografia
Raffy (Raffaella Maria Senese) nasce il 14 settembre 2000 a Mirandola (Mo), da madre romena e padre italiano. All’età di 7 anni inizia a cantare ma i suoi studi musicali iniziano nel 2013 presso l’Accademia musicale di Modena. Più tardi frequenta il Trinity College di Londra.

Raffy, al fine di superare la sua timidezza e la sua grande sensibilità, si affida e trova rifugio nella musica e nel canto, emozionando e coinvolgendo il pubblico che la ascolta.
Partecipa sia in Italia sia in Romania a parecchi talent, tra i quali A Voice for music a Roma, dove conosce il produttore discografico Luca Venturi della On the set, suo attuale Manager, che produce il suo primo singolo in italiano ”Dimenticare a memoria”. In seguito pubblica, “Jarna” feat. Connect-r, noto rapper del panorama musicale romeno. Raffy, ama Rihanna e Beyonce, e il suo slogan è “do not give a limit to your dreams”.

Raffy attualmente sta ultimando le registrazioni del suo primo album.

Francesca Santin in radio con il singolo “Malibù”

Posted: 10th aprile 2019 by allmusicnews in MUSICA

56879423_504513000078943_1608312583444496384_n

Il 18 Marzo è uscito il primo singolo di Francesca Santin “MALIBU”, un brano fresco e brillante,  dalle sonorità elettroniche.

Francesca Santin 17 anni inizia l’approccio alla scrittura nel progetto emergenti ideato dalla Discografica Maria Totaro della MMline, il “ Song Lab Italy”.

Francesca è anche una ballerina, da 3 anni si è avvicinata al musical perché unisce le sue più grandi passioni, il canto e la danza. La scorsa Estate, grazie agli importanti risultati ottenuti ai Campionati italiani di performer di arti scenico-sportive Metodo PASS, ha vinto una borsa di studio di un mese per studiare a New York (Broadway).

Iniziando a scrivere, Francesca ha scoperto di riuscire ad esternare le proprie emozioni in un modo che non avrei mai pensato fosse possibile. L’artista: “ Spero inoltre che questa mia passione possa diventare un giorno un’opportunità di lavoro”.

56913224_2467009196652325_1893540657197219840_n

I Deschema stanno facendo il giro del mondo con il “SANREMO GIOVANI WORLD TOUR” per promuovere la cultura e la lingua italiana e sostenere l’industria creativa dell’Italia

Dopo essersi classificati nei primi 3 posti a ‘Sanremo Giovani’ con il brano “Cristallo”, guadagnandosi di diritto la partecipazione al tour mondiale, e dopo aver calcato il palco dell’Ariston con Claudio Baglioni nella serata finale del Festival 2019, la band Deschema è ufficialmente partita per il giro dei 5 continenti e si è esibita nella prima tappa in Africa il 31 marzo per poi affermare entusiasta sui social: “Grazie Tunisi, ieri sera è stato bellissimo! Adesso ci aspettano 12 ore di volo per Tokyo!”.

Già, perché i live proseguono incalzanti e la prossima data è in Giappone il 3 aprile, per poi volare a Sydney il 6, Buenos Aires il 9 e Toronto il 12, prima di rientrare in Europa con le date di Barcellona e Bruxelles, rispettivamente il 15 e il 16 aprile.

I Deschema sono seguiti in tour da Maurizio Caridi e Roberto D’Onofrio, quest’ultimo brand manager di Lexmedia, agenzia che si occupa della comunicazione del gruppo e che si è già occupata della campagna di comunicazione di area Sanremo Tim.

Deschema: “Siamo veramente orgogliosi di portare la musica italiana nel mondo! È un’esperienza che non capita tutti i giorni a Giovani artisti e la vogliamo vivere al meglio! La prima tappa a Tunisi è stata un successo: di pubblico ma sopratutto di calore e di entusiasmo indescrivibili. Ma La cosa più bella è la sintonia che è subito nata con gli altri artisti, con i quali ci siamo trovati subito benissimo! Ci auguriamo che sarà così anche nelle prossime date“.

La tournée organizzata dal Ministero degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale, promossa in collaborazione con la Direzione Comunicazione RAI, porta i finalisti di ‘Sanremo Giovani’ Deschema, Einar, La Rua, Federica Abbate, Nyvinne e Mahmood (che sarà presente solo in alcune tappe) a fare il giro del mondo tra Africa, Asia, Oceania, Americhe ed Europa, offrendo loro un’opportunità incredibile di esperienza e visibilità, nonché generando un’immagine al mondo di un “Made In Italy” giovane, creativo e dinamico, promuovendo la cultura e la lingua italiana a sostegno dell’economia creativa del nostro Paese.

L’iniziativa si inserisce nel programma di promozione della Farnesina “Vivere all’italiana”, che dal 2017 coniuga, in una logica di sistema, le diverse componenti della promozione economica, culturale e scientifica dell’Italia nel mondo.

La band toscana Deschema formata dal cantante e tastierista Gianluca Polvere, dai chitarristi Nicola Facco e Giulio Cappelli, dal bassista Emilio Goracci e dal batterista Massimiliano Manetti, sta preparando il nuovo album di prossima uscita, nella cui musica non mancheranno le emozioni che questo tour mondiale regalerà loro.

56168034_2450720561607464_7916129625703448576_n

“Condivido”, è il nuovo singolo di Clesi, già dispinibile nei digital store ed in radio da Venerdì 5 Aprile, scritto e prodotto da Carlo Mazzoni, è una denuncia scanzonata sui nostri tempi e sulla virtualità che prende il sopravvento, creando di fatto una distanza tra le persone che si contrappone alle aspettative e ai fini  dei social”

Clesi: -“Condivido” rappresenta un’esplosione di energia e di sensazioni contrastanti. Regala freschezza e vivacità, qualità proprie del simpatico gioco di parole che la caratterizza ma che, in realtà, nasconde il desiderio di fuggire e di rifugiarsi in una dimensione piena di verità e priva di apparenze.-

Il videoclip, girato a Grottammare (AP) per la regia di René (anche direttore della fotografia), evidenzia la ricerca della solitudine per sfuggire al roboante mondo virtuale”.

Clesi è una giovane artista emergente. Dopo numerose esperienze live con la sua band, nella sua Sicilia, e dopo aver vinto premi in vari concorsi nazionali, a 19 anni si trasferisce a Roma alla ricerca di nuovi stimoli musicali e pubblica tre brani presenti su tutti i digital store. Proprio a Roma, conosce Carlo Mazzoni, autore di artisti di successo, che apprezza subito le doti artistiche della cantante e diventa il suo produttore artistico. Dopo tre anni di lavoro e di ricerca, nasce il primo album di inediti di Clesi, prossimamente in uscita nei negozi di dischi e sui digital store. Clesi, accanto alla sua musica, porta avanti il suo percorso accademico al Policlinico Universitario Gemelli (Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma).