Giovanna D’ Angi e Luca Madonia insieme “Senza Paracadute”

Posted: 26th febbraio 2021 by allmusicnews in MUSICA

1

Si intitola “Senza paracadute” (autore e compositore Raffaele Andrea Viscuso)

il nuovo singolo di Giovanna D’Angi cantato in coppia con Luca Madonia, in uscita il 12 febbraio su tutti gli stores digitali edito da Senza Dubbi srl.

La canzone è stata scritta e prodotta da Raffaele Andrea Viscuso che si è avvalso della collaborazione di Denis Marino per gli arrangiamenti.

Il brano, come afferma la stessa artista, è “un inno alla positività ed un invito a credere in sé stessi e nei propri sogni”. Il testo di Senza paracadute, che è anche la “title track” dell’omonimo disco, esplora infatti i temi della forza interiore, del credere nei propri sogni indipendentemente da quello che pensano gli altri, del non mollare mai. In merito a tale argomento, l’autore, menziona anche una citazione del poeta e drammaturgo tedesco Goethe: “Qualunque cosa tu possa fare, o sognare di poter fare, incominciala. L’audacia ha in sé genio, potere e magia”

Ad impreziosire la canzone la presenza di Luca Madonia, cantautore con un meraviglioso percorso artistico decennale: dal nuovo rock dei Denovo (insieme al collega Mario Venuti) fino alle ultime produzioni che lo hanno visto collaborare con altri artisti quali Morgan, Patty Pravo, Carmen Consoli, Gianni Morandi, Franco Battiato solo per citarne alcuni.

 

Giovanna D’Angi

Artista talentuosa nel 2005 una giovanissima Giovanna D’Angi vince Area Sanremo e partecipa al 55°Festival di Sanremo come nuova proposta. Viene immediatamente notata per le sue doti vocali ed accetta la proposta di diventare la protagonista del musical HairSpray insieme a Stefano Masciarelli. Questa esperienza, nuova ed affascinante, la porterà ad una carriera più che decennale in giro per l’Italia come Performer nei principali Musical insieme a grandi artisti come Bianca Atzei, Iva Zanicchi, Sergio Muniz, Roberta Lanfranchi e Gabriele Cirilli.

Nel gennaio del 2017 esce il singolo “Semplicemente innamorata” che la vede protagonista nel videoclip con l’attore e presentatore Paolo Ruffini.

Nel 2018 ritorna al Festival di Sanremo, questa volta come ospite, invitata da Michelle Hunziker per cantare contro la violenza sulle donne.

Nel 2019 un nuovo progetto discografico, quello di “Senza paracadute”, un album di otto canzoni prodotto dalla RVM Produzioni di Raffaele Andrea Viscuso, autore e produttore che ha collaborato alla realizzazione di diversi album in cui compaiono celebri firme tra cui quella di Mogol.

1

Ottimo esordio per l’artista salentina Camilla Guido in arte Kamilla, che si è fatta notare grazie al singolo “La chance”, brano che per oltre un mese e mezzo ha stazionato nelle principali classifiche indipendenti. La canzone è prodotta da Luca Venturi per Prima la musica italiana (On The Set/ Believe Digital) ed il videoclip, per la regia di Marco D’Andragora (DamStudio) girato a Lecce presso Antonio Tarantino Concept, ha superato le 45mila visualizzaioni su Youtube.

Scritta da Barbara Montecucco, Mirko Verrengia e Alfio Santonocito, “La chance” è arrangiata da Franco Muggeo, registrata da Massimo Stano al Mast Academy Studio di Bari e masterizzata all’Energy Mastering da Claudio Giussani.

https://www.youtube.com/watch?v=PXibgxdAISE

Kamilla: “Sono veramente contenta del riscontro avuto da questo singolo e sto già lavorando su nuovi brani. Nella mia testa c’è un sogno, sin da piccola ho sempre seguito la trasmissione Amici e non ho mai perso neanche una puntata. Sono letteralmente innamorata di Maria De Filippi, una grande donna che offre grosse opportunità a tutti i giovani che amano mettersi in gioco. Sarebbe fantastico riuscire ad entrare nella scuola, io mi sto impegnando…..chissà.. Intanto continuo il mio percorso artistico, che è la cosa principale”

 

Camilla Guido, in arte Kamilla, nata a Lecce il 16 agosto 2004, frequenta il terzo anno al Liceo classico Palmieri di Lecce, ama cantare, ballare, leggere e dipingere.

Sin da piccola ha frequentato diverse accademie musicali salentine, partecipando a molti concorsi canori ottenendo sempre ottimi risultati grazie al suo carisma e alla sua voce particolare. È una ragazza versatile, ama sempre mettersi in gioco e sperimentare nuovi look e stili musicali particolari.

Renato Franchi & his band con l’album “Penne e Calamai”

Posted: 25th febbraio 2021 by allmusicnews in MUSICA

1

Renato Franchi and His Band presenta il nuovo album “PENNE E CALAMAI”, (etichetta LATLANTIDE), continuando il suo viaggio nell’esplorazione dei territori immensi del Rock d’Autore.

Canzoni da usare, per uscire dagli angoli della solitudine e ricominciare il cammino dopo le frenate imposte dagli agguati delle circostanze.

Nella costruzione di questo progetto discografico, nella scrittura delle nuove canzoni, passo dopo passo, parola dopo parola, nota dopo nota, nelle sessioni di registrazione, mi sono accorto che stavo percorrendo una direzione fatta di attenzione alle piccole cose, ai particolari, ai dettagli di quello che ho vissuto, perduto, dimenticato; dagli addii, ai nuovi incontri, al dolore, alle lacrime negli occhi, agli sguardi da scoprire, ai misteri dei sogni che diventano speranza, all’Eros e al Pathos, a Thanatos!

La mia scrittura Rock D’Autore, planava in orizzonti particolari, mi chiedevo se c’era il bisogno di capirne le ragioni o semplicemente farsi trasportare dalla musa della creatività e dall’anima, ho scelto la seconda strada perché sempre succede che dal cuore alla penna e con le dita sopra una chitarra prendono vita le canzoni!

Mi sono rispecchiato nelle acque limpide e nelle buone vibrazioni della musica che amo, il Rock d’Autore, il Blues, le influenze Dylaniane, la Cultura Popolare del mondo il Rhithmy and Blues, il Soul, i Beatles, Tom Petty, gli Stones, De Gregori, Bertoli, Tenco, Bubola e De Andre per citarne alcuni! Ho camminato su questi sentieri fatti di poesia, racconti, profumo di fiori, femminilità ed emozioni.!

“Penne & Calamai” dopo le soste in 14 fermate alle stazioni dell’amore, delle assenze e delle distanze, nasce cosi, inerpicandosi nei percorsi dell’Eros, con il cuore che bussa alla porta, e la speranza che aspetta in fondo alla strada!!

Le canzoni sono un urlo rock per vivere il presente, una preghiera verso l’infinito, che non lasciano spazio a nessuna retorica perbenistica e modaiola, senza debiti e da pagare a nessun usuraio del tempo e della tempesta che batte sul giorno!

Quattordici tracce sonore che tengono a bada il dolore e la ferocia sempre in agguato, in questo mondo maltrattato, continuamente in riserva e senza la scorta di una vera umanità e solidarietà, con molte ingiustizie e diseguaglianze, ma anche fatto di bellezza e con un immenso bisogno d’amore e di conquistare speranze e orizzonti puliti.

Penne & Calamai viaggia nel tempo, dall’analogico al digitale, con testi che indagano come un detective provetto, nei solchi del cuore con i suoi bisogni e i suoi desideri e come una pellicola super otto proietta immagini del futuro sullo schermo dell’infinito e dell’eternità, dove gli interpreti principali sono l’arte della musica e della parola, il rispetto e la dignità!!

Rock d’Autore per cuori robusti, occhi che guardano alla meraviglia di un tramonto, non con lo sguardo del giorno che finisce, ma nell’attesa di una luna che splende per vivere intensamente senza ipocrisie e censure, l’incontro, il perdono, l’attesa, il sesso e l’amore!!

Ogni canzone scarta di lato mediocrità, ipocrisia, avidità, fango, invidia, egoismo, ogni nota è un grido di ribellione che attraverso il percorso dell’amore, della musica, dell’arte e della poesia, si pone a contrasto del dolore e delle falsità!

Le canzoni di questo album, nate in una stagione dal cielo capovolto, con il tempo sospeso e appiccicato al soffitto dei sogni, sono un omaggio alla Scrittura e alla Creatività, all’Analogico e alla Tecnologia Digitale che come una dolce carezza, cantano un inno alla vita, all’amore nelle sue latitudini, nella sua bellezza e nei suoi tumulti e danno uno schiaffo artistico e culturale alla superficialità, all’indifferenza, al dolore e tutti i suoi dintorni!!

 

“The Band”

Dan Shim Sara Galasso – Violino

Renato Franchi – Voce & Electric e Acoustic Guitar

Marta Franchi – Twin Whistle & Voce

Gianni Colombo – Hammond, Piano & Tastiere

Jose Carboni – Electric Guitar

Roberto D’Amico – Elettric Bass.

Viky Ferrara – Batteria & Voce

Gianfranco D’Adda – Colori Rimici & Percussioni

 

“Special Guest”

Isa Beltramini – Voce in “Sono con Te”

Sonia Bellin – Writer in “Spazi di Sereno” e “Canzone xMia”

Gianni Binaghi – Sezione Fiati in “Musicisti Distratti”

Vocal Band “Voci del Partigiano” in “Calypso Girl” e “Danza”

 

“Staff Tecnico”

Davide Saccozza, Cristian Visentin & Aldo Sciannelli

 

 

Tracking List Album “PENNE E CALAMAI” – RENATO FRANCHI:

 

  1.  CALYPSO GIRL   (Franchi Renato)
  2.  PENNE E CALAMAI   (Franchi Renato)
  3.  DANZA   (Franchi Renato)
  4.  SONO CON TE    (Vincenzo Ferrara)
  5.  I TUOI OCCHI   (Franchi Renato)
  6.  SPAZI DI SERENO   (Franchi Renato – Bellin Sonia)
  7.  VECCHIO FRACK  (Modugno Domenico)
  8.  BALLATA DEI TRE SCARABOCCHI   (Franchi Renato)
  9.  ELECTRIC MOON BLUES   (Franchi Renato)
  10.  CANZONE X MIA   (Franchi Renato – Bellin Sonia)
  11.  MUSICISTI DISTRATTI   (Franchi Renato)
  12.  SERENATA DELLE DISTANZE   (Franchi Renato)
  13.  BUON TEMPO   (Franchi Renato)
  14.  DADDILLON  (Galasso Dan Shim Sara)

 

Gli Humbles in radio e nei digital store con “Estathé”

Posted: 24th febbraio 2021 by allmusicnews in MUSICA

154091622_794910744706568_8681191012035061465_n

Estathé è il singolo d’esordio scritto e composto dagli Humbles insieme al Producer Marco Berton.

Estathé è un brano leggero che mescola il pop, all’elettronica ed al funky creando un sound molto fresco e moderno.

Questo brano racconta di una storia che nonostante le ferite lascia spazio ai bei ricordi creando dei compromessi per continuare ad amarsi.

Humbles nasce nel 2018 come cover band di grandi successi indie e pop italiani, composta da Domenico alla voce e alle tastiere, Mattia alla batteria e Mattia alla chitarra.

Dopo un primo anno ricco di esibizioni live nei dintorni di Padova e Venezia, scrivere inediti è diventato il loro obiettivo principale, coronato poi nel 2020 con l’uscita del singolo.

Ad oggi, gli Humbles hanno pubblicato tre inediti e stanno lavorando alla realizzazione di nuovo progetto.

https://www.youtube.com/watch?v=-nvmHE3VV-I