Esce il primo singolo di Alice “Limiti opposti”

Posted: 15th febbraio 2020 by allmusicnews in MUSICA

1

Alice nasce a Treviso il 29 luglio 1998. Diplomata in grafica e comunicazione, lavora come grafica pubblicitaria. Per farsi riconoscere dal pubblico come artista emergente ha deciso di mantenere il suo nome Alice Favaro. Rimane se stessa. Poi, chissà, un giorno potrà sentirsi di trovare un vero e proprio nome d’arte.

La sua passione per la musica nasce a 10 anni, quando inizia a suonare la chitarra, che da piccola suonava anche suo padre. Le si apre un mondo nuovo, un nuovo modo di comunicare. Nel tempo, però, capisce che la chitarra era diventata un accompagnamento alla sua voce e si accorge di avere una predisposizione al canto.

Le piace molto e decide di iniziare a prendere lezioni come hobby. Diventa una vera e propria passione, non se l’aspettava e continua a perseguire ciò che poi diventa un bisogno e un sogno.

Comincia a scrivere testi due anni fa, inizialmente solo pensieri, poi la prima canzone che le fa rendere conto che forse può davvero raccontare qualcosa di vero e nuovo alle persone.

Oltre alle lezioni di chitarra, che smette di prendere qualche anno prima per dedicarsi solo al canto, inizia a prendere lezioni di pianoforte per un anno.

La sua famiglia da sempre appoggia la sua passione con entusiasmo e sostegno in ogni occasione.

A breve uscirà il suo primo singolo e l’emozione è tantissima, c’è molto entusiasmo ma anche paura, perché questa canzone la presenterà ufficialmente al mondo della musica.

Nel frattempo sta scrivendo altri pezzi che non vede l’ora di poter condividere con voi.

Alice è sensibile, sente le cose in maniera forte e decisa, è anche solare e sognatrice, determinata e romantica. In futuro le piacerebbe salire sul palco di Sanremo, dove ha sempre scoperto cantanti e cantautori che hanno fatto parte del suo panorama musicale.

Con il suo primo pezzo spera di poter trasmettere tanta energia, verità e grinta con questo pezzo, che parla di sé e del mondo che ci circonda, pieno di voci che tanto parlano ma non dicono niente.

Il genere che lo identifica è un connubio tra hiphop e soul che mette insieme ritmo e frenesia con melodia e dolcezza, caratteristiche della sua voce. In questo genere si riconosce, si riscopre e butta fuori tutte le sue emozioni.

“Limiti Opposti” prodotto ai Jericho Studios per MMline Production Records

1

“Zero barriere” è il nuovo inedito di Benedetto Alchieri, il cantautore Cremasco che presenterà “in lancio” la canzone, direttamente da Sanremo, nella settimana del Festival della canzone italiana, non tra gli artisti in gara, ma nelle attività correlate all’ indotto sanremese; i live, performance ed interviste in radio ed in tv, da “Casa Sanremo”, le serate di gala dall’ Hotel “Des Aglais” ed i concerti in piazza, “Club Tenco”, Sanremo tour e le varie novità della kermesse ligure.

La canzone è stata scritta con il co-autore, compositore e producer Federico Terradico, mentre la registrazione, mix&master sono a cura di Tommy Dell’Olio.  A Sanremo, Benedetto Alchieri sarà accompagnato da Mattia Degli Agosti alla batteria e Stefano Squeo al basso, sarà ospite di vari showcase live in tutta Italia, compresi eventi di notevole rilievo e blasone nazionale.

“Zero barriere” mentali ed architettoniche, un testo con spunti di provocazione tagliente, che fonde un bel connubio con l’energia positiva della voce e delle sonorità musicali forti e vivaci.

La canzone è frutto di “un assist” di Cristina Piacentini, fondatrice del “Comitato Crema Zero Barriere – persone sincere, ricche di anime vere”…che vivono la “diversabilità” in carrozzina, dalla nascita o per incidenti di percorso, ed ostacoli della vita.

Proprio Cristina ha proposto a Benedetto di trattare la tematica, perché non tutti possiamo (e nemmeno lo vogliamo), diventare delle “star sotto i riflettori”, ma tutti abbiamo diritto e voglia di partecipare allo spettacolo! goderci un film al cinema, vedere un concerto, recarsi in uno stadio o palazzetto dello sport, fare shopping, vivere la quotidianità in modo dignitoso ed inclusivo, senza inutile pietismo, in assoluta e divertente normalità.

1

Coerenti a metà è il titolo del nuovo singolo di TOX (nome d’arte di Tommaso Caria) giovane cantautore Veronese.
Rappresenta una svolta artistica rispetto al singolo di esordio “Casa Mia” in direzione più elettronica.
Il brano è caratterizzato da un approccio stilistico Pop/trap, racconta dei “difetti” della società giovanile contemporanea: l’apatia, la difficoltà di interazione “reale” al di fuori del mondo social imperante, lo scarso entusiasmo causato dalla convinzione di avere praticamente “tutto” senza grandi fatiche e il fatto di mettere in primo piano gli oggetti di lusso e “l’avere” rispetto alla cultura e “all’essere”.
“Coerenti a metà” rappresenta la difficoltà della gente di vivere appieno le proprie scelte e i propri principi, sempre in mezzo a bivi e in cambi di rotta imprevedibili.

L’esortazione presente nella canzone è invece di trovare il senso della propria vita, percorrendone in pienezza le varie fasi e di “Credere davvero ci possa essere speranza nel buio”.

Produzione Artistica: Alberto Rapetti e Rian Grigoletto presso ORANGE STUDIOS VERONA
www.orangestudio.it

1

“Fuori dalla scia” è un album con forte componente autobiografica, il genere musicale spazia tra il country rock, pop e canzoni d’autore, alcune canzoni sono state composte in diversi anni, altre sono recenti, l’album è in vendita sulle migliori piattaforme online.

Alessandro Innocenti è nato a Massa e Cozzile, un piccolo paese situato nella bellissima Valdinievole in provincia di Pistoia, nelle belle colline Toscane.

Fin da piccolo ha sempre coltivato la passione per la musica, ascoltando dischi Rock e cantautori.

Nel tempo libero, ha sempre composto canzoni arricchendo il suo repertorio musicale e, dopo una breve parentesi con il gruppo hard rock dei “Glas” con il quale ha sviluppato alcune delle loro canzoni, Alessandro non si è fermato alla composizione di musiche in Italia ma insieme al gruppo country rock “Ontario”, in Svizzera ha registrato il disco “Toscana-Berna Connection”, di cui fa parte la sua composizione “Isabelle”, inserita anche nel suo nuovo album.

“Dimmi come Fai” è un brano country rock cantautoriale dove l’autore mette in evidenza la continua discussione tra uomo e donna in ambito sentimentale. Argomento attuale della tipologia di vita odierna.