ale1

La carriera discografica di Alessandro inizia nei mitici anni ’60 con il gruppo “Amorino e i pianeti” che con le loro note hanno trascorso per oltre un decennio momenti felici e indimenticabili. La voce solista del gruppo è del fratello Amorino Travaglia che con la sua ineguagliabile voce alla Zucchero e la sua chitarra fece sognare ed innamorare tutte le fans.

La passione di Alessandro era suonare l’organo Hammond, che utilizza tutt’ora nelle cover, ed inoltre, come manager del gruppo, organizzare tutti i loro tour musicali. Ricorda con gioia i primi concerti a Levico con i Nomadi, poi le serate con Giorgio Gaber, la mitica Gigliola Cinquetti, i meravigliosi Nuovi Angeli e la partecipazione al Festival d’Ariccia con la formazione di Travaglia Alessandro organo hammond , Travaglia Amorino voce chitarra, Benaglio Mariano batteria e Cavalieri Roberto al basso. Poi negli anni le orchestre vengono sempre meno richieste, il fratello decide di volare in Australia ed allora comincia l’esperienza da solista nei vari piano bar di tutta Italia. Successivamente, una decina di anni fa, la nuova formazione di “Alessandro Travaglia group” con la figlia Sabrina come vocalist, Antonio Fedeli al sax e Alessandro vocalist e pianista.

La scelta fu un successo enorme con un programma di serate e concerti sempre più frequenti. Lo spazio alla musica si è nel frattempo ridimensionato e si doveva trovare qualcosa di innovativo che potesse colpire la nuova generazione. Ecco che, con il grande talento di Sabrina e l’aiuto di Antonio al sax, Alessandro decise di scrivere alcuni brani che potessero valorizzare il gruppo nella propria individualità. Con la collaborazione dell’ amico Deimos Virgillito, coreografo, ballerino e cantante nel musical dei Qeen “We will rock you”, è uscito dopo diversi anni di lavoro l’album “Orizzonte”.  Oltre al genio musicale di Deimos, hanno collaborato nella realizzazione anche altri artisti come  Luca Fronza, , Tino Vecli, Albino Bombardelli, Antonio Fedeli sax contralto soprano tenore-

“Attraverso te” è il singolo di Sabrina esalta a pieno l’univocità della sua voce ed il suo talento. Ultimo album “Sensations” che racchiude i 20 anni con i successi scritti dall’autore Alessandro Travaglia– Una delle doti più importanti di Alessandro è la sua classe che viene trasmessa in ogni momento durante le serate musicali. Le voci sincrone di Sabrina e Alessandro non lasciano dubbi sul loro affiatamento. Il tocco al pianoforte è inimitabile e la sua voce “pastosa” e “graffiante” la rendono unica.

 

radio cusano campus

Cuffie, microfono e mixer. Questi gli strumenti che alcuni giovani studenti romani impareranno a usare nel corso della loro esperienza di alternanza scuola-lavoro a Radio Cusano Campus, la radio dell’Università degli studi Niccolò Cusano. I novelli conduttori radiofonici dovranno cimentarsi in diverse attività come: interviste, montaggio radiofonico, linguaggio Seo (Search engine optimization) e la lettura critica dei quotidiani sotto la guida del professore di Storia contemporanea della Cusano, Silvio Berardi.

“Crediamo che come Università, e Università innovativa dal punto di vista del lavoro sulla comunicazione, abbiamo tanto da offrire a questi ragazzi- dichiara a Diregiovani Gianluca Fabi, responsabile della Comunicazione della Cusano- Ci siamo messi in ballo, e devo dire che i risultati sono stati eccezionali perchè abbiamo ricevuto praticamente da tutte le scuole di Roma richieste a partecipare al nostro progetto di alternanza scuola-lavoro.

Questo perchè noi mettiamo a disposizione Radio Cusano Campus e Unicusano Tag24, per insegnare tutto quello che c’è da apprendere nell’ambito di un lavoro radiofonico e di un quotidiano online. Sarà un’esperienza intensa, ma anche molto emozionante per loro”.

Per questo progetto formativo l’Ateneo ha previsto 40 ore settimanali (200 ore per i licei e 400 ore per gli istituti tecnici e professionali) al termine del quale verrà rilasciato un attestato nominativo che i ragazzi potranno trasformare in crediti scolastici o universitari.

“Ogni settimana- conclude Fabi– ospiteremo all’incirca venticinque ragazzi che lavoreranno proprio al fianco dei conduttori di Radio Cusano Campus per la realizzazione delle trasmissioni”. Un’opportunità di crescita per i giovani, ma anche l’occasione per affrontare temi che restano fuori dai programmi scolastici curriculari e per arrivare più preparati al momento di una scelta sul proprio futuro professionale.

Il progetto di alternanza scuola-lavoro ospitato da Radio Cusano Campus, aperto a tutti i tipi di scuole, sarà affiancato il prossimo anno scolastico da altri progetti ora in cantiere, che saranno svolti in collaborazione con la Fondazione Niccolò Cusano. Uno di questi sarà legato alla biblioteca dell’Ateneo.

image001

Dopo “L’Amore Esplode”, nelle radio italiane il nuovo singolo di Dave Ruda “Simili e diversi”, canzone scritta e composta dall’autore sardo Gabriele Oggiano. Il brano, presente nelle principali indie charts per molte settimane, parla di una storia d’amore vista come un lungo viaggio percorso da due persone che,  pur amandosi, non riescono a trovare un punto di incontro nelle loro vite e per questo uno dei due deve necessariamente trovare il coraggio di mettere un punto, lasciando però dietro le spalle un ricordo che nessuno potrà mai cancellare. Il genere è electro-pop in chiave moderna, ed è reso rock dall’interpretazione vocale di Dave Ruda, che crea così un sound molto originale.

Dave Inizia a cantare alle elementari, la madre ascoltava Elvis, Dave le rubava le cassette, si chiudeva in camera e cantava a squarciagola. Alle superiori tutti sapevano che è un fanatico di Elvis, ma un compagno gli fa sentire il live di “Made in Japan” dei Deep Purple e il loro modo di cantare lo colpisce molto, a tal punto da trasformare la sua visione del canto ……diventa così una professione nel 2008. Inizia più progetti musicali, si crea il suo giro in Sardegna, lavorando con Ian Paice , Andrea Braido , Pino Scotto

Nel 2016 entra a far parte del Talent show su RAI 2 The Voice Of Italy – Team Killa.

Sempre nel 2016 arriva il suo esordio discografico con il singolo ” L’amore Esplode “ , abbinato ad un videoclip girato interamente nel territorio di Alghero,  con la regia di Gianpaolo Stangoni  e la direzione artistica di Maurizio Pulina che  ricopre anche il ruolo di attore protagonista

cover Luca Gennariello

Dal 16 gennaio 2017 in radio il primo singolo d’esordio “Ballerò per Te” di Luca Gennariello, un brano fresco, energico dalle sonorità pop che trasmette allegria e positività.

Luca Gennariello è un attore e performer italiano, sin da piccolo si mostra interessato alla musica e al canto ascoltando tutti i generi musicali dalla musica leggera italiana al pop internazionale fino al rock.
Con l’obiettivo di essere un artista a 360 gradi inizia a studiare canto e danza e musical ed esibendosi nella città di Ravenna e successivamente dopo le scuole superiori a Roma approfondisce le varie discipline dello spettacolo, danza canto e recitazione in varie scuole con maestri di chiara fama internazionale, lo stile musicale di Luca Gennariello è davvero vario e spazia dal pop dance fino alle sonorità melodiche della musica italiana.