Commenti disabilitati su Amassado & Nightland si esibiscono il 23 gennaio nell’ evento del Rebel Circle Night

locandinaquintaserata-e1451316588653

Sabato 23 Gennaio 2016 a partire dalle ore 22.00, si esibiranno sul palco, due gruppi della scena emiliana (il primo) e marchigiana (secondo).

L’evento organizzato dallo staff “Rebel Circle” avrà come di consueto il nome “Rebel Circle Night” e vedrà avvicendarsi sul palco ”Amassado & Nightland”. A seguire dj set fino alla chiusura. L’evento si svolgerà presso “Be Movie” , Via Roma n. 6, Sant’Ilario d’Enza (RE).

I Nightland si formano a Pesaro nel 2006 per volontà del cantante e chitarrista Ludovico Cioffi, con una formazione in origine diversa da quella attuale. Molto attivi sul fronte live e musicalmente recettivi nei confronti delle produzioni contemporanee di stampo sinfonico, death, folk e viking (con numi tutelari quali Rhapsody of Fire, Hammerfall, Ensiferum eChildren Of Bodom), i cinque si propongono di combinare in modo personale un cantato scream/growl con cori epici e potenti.

Amassado è un progetto realizzato da musicisti italiani e brasiliani che condividono la passione per la musica estrema e cultura latino-americana. Durante la loro carriera tutti i componenti hanno sperimentato numerosi spettacoli dal vivo e pubblicato alcuni album full-lenght distribuiti in tutto il mondo.

La band prende macinare riff potenti e massicce percussioni dei tamburi e vocals aggressive (in portoghese) insieme ad un mix di hardcore, metal, grind e suoni industriali, influenzato da Cazares funziona e l’atteggiamento di Cavalera.

La loro musica ci porta visioni di un mondo parallelo fatto di deformato orrore e di aggressioni, dove giusto e sbagliato si fondono e non è facile da riconoscere e l’aumento è dura e implacabile, cercando di afferrare ogni aspetto del suo enorme potenziale.

Per confrontare la finzione irreale e vizioso di Amassado con ciò che il mondo reale pone davanti a noi potrebbe essere un altro modo per imparare come a volte la realtà supera la finzione.

Nell’agosto del 2009, la band firmò per l’etichetta americana Felony 1 Records. Ora l’album di debutto è pronto e un nuovo messaggio è disposto a essere diffuso.

Comments are closed.