Commenti disabilitati su “Carmen Serra” una grande voce della musica italiana

carmen serra

Carmen Serra nata nel 1977 ad Augusta in provincia di Siracusa è un artista che fin da piccola coltiva una grande passione per la musica , sin da bambina incomincia a  studiare canto , danza e recitazione . All’ età di 18 anni raggiunta la maggior età si trasferisce a Roma per continuare gli studi e con grande impegno si iscrive allo IUSM (istituto universitario di scienze motorie) , alla Scuola Professionale del Teatro Greco per studiare danza classica e moderna e allo IALS di Roma dedicandosi anche  alla scrittura , al canto , alla recitazione e ai suoi primi live.

Il 25 maggio 2010 esce  NoselfControl il suo primo album  edito dalla  Rossodisera Records e pubblicato e distribuito dalla  EMI MUSIC. Il disco riscuote un grande successo  nelle classifiche di vendita e rimane al 15 posto della classifica FIMI ( classifica delle vendite nazionali) per 6 settimane ,  al 10° posto delle classifiche di Radio \ Video Italia per lo stesso periodo e  al 2° posto nella classifica di vendita delle etichette indipendenti AFI.

Oggi in in un intervista sul nostro sito Carmen Serra ci parlerà di se raccontandoci della sua carriera e delle sue esperienze  :

Oltre ad essere una brava cantante ha studiato recitazione , canto , danza classica e moderna . puoi definirti un artista completa ma per farsi apprezzare nel mondo della musica quali sono secondo te le qualità necessarie?

Credo che la cosa più importante sia riuscire ad emozionare, arrivando al cuore della gente che ti ascolta. di solito si riesce a farlo quando ciò che si canta è veramente sentito , quindi scorre un’emozione vera nell’animo dell’artista. Oggi però non basta questo. c’è chi dice che una buona dose di umiltà aiuta…si ..senza dubbio.. ma non confondiamo l’umiltà con il farsi mettere i piedi in faccia o acconsentire a tutto ciò che ti viene imposto. Poi ci vuole tanta fortuna, le giuste conoscenze (in un’epoca come questa specialmente, in un paese come il nostro, dove la meritocrazia è andata a farsi friggere).

Hai collaborato anche con molte compagnie teatrali ricoprendo molti ruoli , qual’ è stato il personaggio più interessante che hai interpretato?

Mi sono molto divertita con il primissimo ruolo ..ero piccolina.. ed ero la monaca di Monza ..ahahah che risate !

Nel 2010 debutti col tuo primo album no self control che contiene fiaba , uno dei brani che ti porta al successo . di cosa parla questa canzone?

Fiaba …è la storia di un piccolo genio .. che tralascia le tentazioni della vita , le cose non sane , per abbracciare le virtù. ci sono dei personaggi che lo accompagnano , c’è la “forza”, la “decisione”, la colomba bianca “lealtà”, il suo cane “volontà” … l’azzurra volpe “vanità! incarnati in veri personaggi della storia, chi come imprevisti del cammino chi come compagni di viaggio. Il piccolo genio .. è proprio un genio perchè comprende cosa lo porterà a vivere una via sana, il successo … scegliere il meglio per lui . e il piccolo genio ..siamo ognuno di noi!

Sempre nell’ estate 2010 in collaborazione con il gruppo senegalese dei tambacounda esce vuvuzela dance un brano molto allegro e coinvolgente. come ti sei conosciuta con loro , come è nata questa idea?

L’ ‘idea nasce da Pierpaolo Palumbo , che ha prodotto e scritto il brano per loro … ci ha fato incontrare e tra una chiacchiera e l’altra..essendoci trovati in perfetta sintonia tra di noi , abbiamo deciso di collaborare.. è stat un’esperienza molto divertente. Ho preparato tutto in 24 ore, per quel video..costumi..location… coreografie, cameramen… è stato un massacro hahahah ma una bella prova per me…. alla fine ho fatto tutto da sola… diciamo che sono stata brava dai ihihihh .. loro degli ottimi compagni di viaggio .

Nel 2013 approdi al cinema col singolo “This Foul Night”colonna sonora del film “outing – fidanzati per sbaglio” . Qual è il significato particolare di questo brano?

Il significato è chiaro per me … non importa quanto sia chiaro per gli altri .. ognuno può immedesimarsi in un brano e viverlo in base a quello che gli scorre dentro . il testo dice delle cose precise…. e quello significa per me. scrivo sempre di verità … diciamo che è stato un modo per esorcizzare un grande dolore.

Quali sono ora i tuoi progetti e le tue ambizioni per il futuro ?

-Nuovo album

-Proposte di altre sound track per il cinema.

-Regia (comincio con assistere alla regia Raffaele Festa Campanile per alcuni programmi in rai)

-Scrittura ( un mio romanzo, un libro , e le sceneggiature dei miei film )

– Recitare ( spero per il cinema) incrociamo le dita …

 

Comments are closed.