Commenti disabilitati su Dario Enzo Brioschi ha firmato le più belle canzoni per i grandi artisti italiani

1017663_503804099734649_1418157076_n(1)

Dario Enzo Brioschi nasce a Monza il 22 febbraio 1957. Inizia la sua carriera musicale nel 1974 come chitarrista e cantautore nei corridoi dell’hunderground londinese per trarne esperienze e condividere sonorità con ragazzi di altre nazioni.

ln seguito si unisce ad alcuni gruppi milanesi Gens, Novecento, Darfa, lT. Band e partecipa in studio a realizzazioni discografiche. Scrive anche brani, come autore e compositore per noti interpreti nazionali come Grazia Vitale, Mia Martini, Mina, Viola Valentino, Michelle Cadè , per l’etichetta musicale Baby Records realizza alcune compilation (Mixage).

Alla fine del ’79 inizi anni ’80 si dedica a conduzioni radiofoniche e televisive per emittenti private lombarde e come dj nelle discoteche. Verso la metà degli anni ’80 inizia a suonare in importanti locali nazionali a cui si aggiungeranno in seguito tour nei più significativi teatri europei e mondiali.

Ha partecipato come autore e compositore a manifestazioni importanti tra le quali il Festival di Sanremo e Castrocaro, aggiudicandosi premi dalla critica e prime posizioni. Alcune sue musiche sono state scelte come colonne sonore per pubblicità, collabora con Paola Orlandi, Paola Folli, Lalla Francia, Moreno Ferrara in vari programmi televisivi.

Attualmente ha composto tutte le sigle e sottofondi per “E Adesso Arriva Il Bello ” programma condotto e ideato da Claudia Saba in onda su Tele Costa Smeralda TCS Canale 13 DTT. Cantautore romantico, il suo stile musicale non si identifica in nessun tempo. Si è sempre definito un cantastorie ma nell’ ultimo album “Le mie canzoni per te” traspare lo stampo autobiografico,come nell’ultimo singolo “Amore e Bugie”. Attualmente sta lavorando al nuovo album e contemporaneamente a nuovi spettacoli televisivi e teatrali.

Cosa pensi dei Talent ?

Sono un grande bussines per i media , gli artisti se sono veramente validi e ben gestiti dalle Major proseguono nel loro cammino altrimenti rimangono meteore che vagano nello spazio senza sosta ne meta musicalmente parlando. Non li seguo molto comunque.

Il ricordo più bello della tua carriera ?

Ce ne sono tanti, i concerti, i premi, scrivere per grandi artisti ma credo che il primo in assoluto e quello di avere incontrato una stupenda persona con cui collaboro tutt’ora, Claudia Saba una donna di spettacolo a 360°, amante dell’arte nel suo stato più puro.

Dove scrivi di solito le tue canzoni ?

Non c’è un posto preciso dove le concepisco una canzone, dipende mi frulla qualcosa per la testa anche se sono in giro in auto o passeggio per la città, mi avvalgo del registratore dello smartphone, poi il cuore la metabolizza e mi metto a comporre, dopo la prima scrittura in genere elaboro il tutto di notte o al massimo alle prime luci dell’alba nel mio studio, lasciando libera l’anima di far uscire le emozioni di quel momento. Nei miei brani comunque il cuore la fa da padrone

Comments are closed.