Shade, Odio le hit estive: testo e video ufficiale

Posted: 15th giugno 2016 by allmusicnews in MUSICA
Tags: ,
Commenti disabilitati su Shade, Odio le hit estive: testo e video ufficiale

shade-odio-le-hit-estive

E uscito Odio Le Hit Estive il nuovo singolo del rapper torinese Shade accompagnato da un videoclip diretto da Andrea Dipa . Ecco qui il video :

Testo Odio Le Hit Estive :

Hey man, t’insegno come fallire in sei step
non mi vesto male è solo un placement
giro tutto il basement pure se non so chi sei te
vorrei la tua faccia sulla mia come in un faceswap

Sono messo così male che per toccare due tette
faccio un incidente, così esplode l’airbag
lei mi da per vinto ma poi vinco tipo Leicester
con te son così finto tipo ti baccaglio in playback, baby

Facebook è scomodo meglio Whatsapp
quindi se non ti dispiace ci sentiamo là
giuro che ti fisserei un’eternità
se vuoi sarai il mio cantiere nella terza età

La gente balla e ride, io vorrei morire, in un secondo svuoto tutto il bar
sento le hit estive, prego nella fine, come facevo un’estate fa
son tutto questo schifo che va in radio
potresti anche passarmi, che disagio

Volevo essere felice da far schifo ma
per ora faccio solo schifo quindi sto a metà
ti ascolto ancora un po’ ma tra poco spengo
vorrei donarti gli organi ma sono vuoto dentro

Tu sei una che merita, pure se fissata con l’estetica
mendica mi piace in foto con posa strategica
ma ci tieni dire che ci tieni all’etica
se fai una foto nuda scrivi una frase poetica

Facebook è scomodo meglio Whatsapp
quindi se non ti dispiace ci sentiamo là
giuro che ti fisserei un’eternità
se vuoi sarai il mio cantiere nella terza età

La gente balla e ride, io vorrei morire, in un secondo svuoto tutto il bar
sento le hit estive, prego nella fine, come facevo un’estate fa
con tutto questo schifo che va in radio
potresti anche passarmi, che disagio

Mi chiedi di venire da te
poi io vengo e non mi caghi di striscio (caz*o mi chiami a fare?)
vuoi che ti faccia mille complimenti
solo per postare lo screenshot (stronzaaa)

Canto di te a tutti i miei concerti
ma la verità è che tu vuoi solo tipi spenti
le cene te e lui coi parenti
e finsero felici e contenti

Con tutto questo schifo che va in radio
potresti anche passarmi, che disagio

La gente balla e ride, io vorrei morire, in un secondo svuoto tutto il bar
sento le hit estive, prego nella fine, come facevo un’estate fa
con tutto questo schifo che va in radio
potresti anche passarmi, che disagio

Comments are closed.